Contatta Archart!

Per contattare la nostra redazione scrivete a info@misterguida.com

Tunisia. Scoperto un cimitero romano del III secolo a.C con cremazioni

Un’equipe di archeologi tunisini, coordinata da Njib Belazreg, responsabile delle aree archeologiche di Bekalta e Lamta, ha portato alla luce un cimitero romano risalente al terzo secolo avanti Cristo, vicino alle camere funerarie di epoca punica scoperte nella città di Lamta, in Tunisia. Il ritrovamento del sepolcreto, unico nel suo genere per il Paese nordafricano, ha già rivelato importanti informazioni sull’usanza di cremare i morti e sula conservazione delle loro ceneri in vasi di terracotta. Nella stessa zona, un altro team di studiosi inizierà in questi giorni alcuni lavori di conservazione sulle camere funerarie puniche, emerse in un uliveto il 30 marzo scorso.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*