Contatta Archart!

Per contattare la nostra redazione scrivete a info@misterguida.com

Ungheria, Budapest. Nasce un museo di archeologia subacquea in una nave

Verrà presto allestito, grazie al lavoro di Octopus, associazione no-profit, e allo stanziamento di fondi europei, un museo di archeologia subacquea con sede in un’imbarcazione. La nave, battezzata Debrecen, è ancorata lungo il Danubio, e ospiterà le testimonianze archeologiche subacquee provenienti da tutto il territorio ungherese, oltre a puntare al ritorno di numerosi reperti attualmente esposti in musei stranieri.

L’Ungheria, lontana dal mare ma ricca di fiumi e laghi navigabili, dall’inizio degli anni Ottanta ha restituito numerosi ritrovamenti subacquei, tra cui i resti della fortezza romana sommersa di Bolcske. Il progetto dovrebbe essere completato entro l’anno prossimo e il museo aprirà esponendo i reperti venuti alla luce nei vent’anni di attività della Octopus.

Consulta la fonte http://archeologiasubacquea.blogspot.com/2010/11/un-museo-di-archeologia-subacquea-in.html

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*