Personaggi storici - articoli in archivio

  • Livia Drusilla

  • nome: Livia Drusilla Claudia (58 a.C. – 29 a.C.) origini: dinastia giulio-claudia famiglia: figlia di Marco Livio Druso Claudiano e di Alfidia, moglie di Ottaviano Augusto, madre di Tiberio e di Druso maggiore, nonna di Germanico e di Claudio, bisonna di Caligola e trisavola di Nerone.

  • Giulia Minore

  • nome: Vipsania Giulia Agrippina (19 a.C. – 28/29 d.C.) origini: dinastia giulio-claudia famiglia: figlia di Marco Vipsanio Agrippa e di Giulia maggiore; nipote di Ottaviano Augusto

  • Giulia Maggiore

  • nome: Giulia maggiore (Iulia Caesaris filia o Iulia Augusti filia) 39 a.C. – 14 a.C. famiglia: figlia di Ottaviano Augusto e di Scribonia, moglie dell’imperatore Tiberio

  • Fulvia

  • nome: Fulvia (77 a.C. – 40 a.C.) famiglia: figlia di Marco Fulvio Bambalione e di Sempronia, moglie di Marco Antonio

  • Cornelia

  • nome: Cornelia (189 a.C.? – 110 a.C.) origini: aristocrazia romana famiglia: figlia di Publio Cornelio Scipione l’Africano, moglie di Tiberio Sempronio Gracco

  • Clelia

  • nome: Clelia (in latino Cloelia) origini: famiglia patrizia citazioni: Tito Livio definiì Clelia un eroe “di straordinaria audacia se si considera che è una donna”.

  • Agrippina Minore

  • nome: Giulia Agrippina Augusta (15-59) famiglia: figlia di Germanico e di Agrippina maggiore; madre dell’imperatore Nerone

  • Agrippina Maggiore

  • nome: Giulia Vipsania Agrippina (14 a.C. – 33 d.C.) origini: dinastia giulio-claudia famiglia: figlia di Marco Vipsanio Agrippa e di Giulia; moglie di Germanico; madre di Caligola; nonna di Nerone

  • Acca Larenzia

  •   nome: Acca Larenzia (o Larentia) origini: figura semidivina di area etrusca famiglia: moglie dell’etrusco Taruzio; secondo altra tradizione, moglie di Faustolo e madre adottiva di Romolo e Remo

  • Faltonia Betizia Proba

  • nome: Faltonia Betizia Proba (Faltonia Betitia Proba) o Proba Sempronia Falconia Melissa origini: gens Petronia famiglia: figlia del console Petronio Probiano; moglie del prefetto Clodio Celsino Adelfio; madre di Quinto Clodio Ermogeniano Olibrio e di Faltonio Probo Alypio.