Germania, Sassonia – Scoperti scheletri di uomini vissuti 4000 anni fa

Una squadra di archeologi ha recuperato nella Germania nord-orientale, precisamente nella Sassonia Anhalt, un gruppo di scheletri databili a 4000 anni fa, oltre ad alcuni oggetti preziosi risalenti all’Età del Bronzo e le testimonianze di insediamenti databili a circa 7000 anni fa. 

I ritrovamenti sono stati effettuati su una via ferroviaria in costruzione che collega Erfurt a Lipsia. Durante gli ultimi dodici mesi sono stati portati alla luce più di 55 mila reperti in una zona di cento ettari.

Autore dell'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.